CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI

In conformità agli articoli L211-8 e L211-18 del codice del turismo, le disposizioni degli articoli R211-5 fino a R211-13 del codice del turismo, che il testo qui sotto riproduce, non sono applicabili per le operazioni di prenotazione o di vendita dei biglietti che non rientrano nell'ambito di un forfait turistico. La brochure, il preventivo, la proposta, il programma dell'organizzatore, saranno contrattuali a partire dalla firma del modulo di iscrizione.

In assenza di brochure, preventivo, programma o proposte, il presente documento costituisce, prima della firma da parte dell'acquirente, informazione preliminare prevista dall'articolo R211-7 del codice del turismo. In mancanza di firma non sarà più valido entro 24 ore dalla sua emissione.

In caso di cessione del contratto, il cedente e/o il cessionario sono tenuti a pagare in maniera anticipata le spese che ne risultano. Quando tali spese eccedono gli importi mostrati nel punto vendita e quelli indicati dai documenti contrattuali, saranno forniti documenti giustificativi.

Japan Experience ha sottoscritto, presso la compagnia HISCOX 19 rue Louis le Grand 75002 Parigi, un contratto di assicurazione che ne garantisce la responsabilità civile professionale che ammonta a 3.800.000 euro.

Articolo L211-7
Modificato dalla LEGGE n. 2009-888 del 22 luglio 2009 - art. 1
La presente sezione si applica alle operazioni e attività elencate nell'articolo L. 211-1, nell'ultimo capoverso dell'articolo L. 211-3 e nell'articolo L. 211-4.

Tuttavia, essa si applica alle operazioni seguenti solo quando queste rientrano nell'ambito di un forfait turistico come definito dall'articolo L. 211-2:

a) La prenotazione e la vendita di titoli di trasporto aerei o di altri biglietti su linea regolare;

b) L'affitto di locali ammobiliati stagionali, che rimangono disciplinati dalla legge n. 70-9 del 2 gennaio 1970 citata in precedenza e dai testi previsti per la sua applicazione.

Articolo L211-8
Modificato dalla LEGGE n. 2009-888 del 22 luglio 2009 - art. 1
Il venditore informa gli interessati, per iscritto prima della conclusione del contratto, del contenuto delle prestazioni proposte relative al trasporto e al soggiorno, al prezzo e alle modalità di pagamento, alle condizioni di annullamento e alle condizioni di superamento delle frontiere.

Articolo L211-9
Modificato dalla LEGGE n. 2009-888 del 22 luglio 2009 - art. 1
L'informazione preliminare prevista all'articolo L. 211-8 impegna il venditore, a meno che le modifiche in queste informazioni non siano state portate, per iscritto, a conoscenza degli interessati prima della conclusione del contratto.

Possono essere apportate modifiche alle precedenti informazioni solo se in esse il venditore se ne riserva espressamente la facoltà.

Articolo L211-10
Modificato dalla LEGGE n. 2009-888 del 22 luglio 2009 - art. 1
Il contratto concluso tra venditore e acquirente deve comportare, secondo le modalità fissate per via regolamentare, tutte le indicazioni relative ai nomi e agli indirizzi dell'organizzatore, del venditore, del garante e dell'assicuratore, alla descrizione delle prestazioni fornite, ai diritti e obblighi reciproci delle parti soprattutto in materia di prezzo, calendario, modalità di pagamento e di revisione eventuale dei prezzi, di annullamento o di cessione del contratto, e alle informazioni dell'acquirente prima dell'inizio del viaggio o del soggiorno.

Articolo L211-11
Modificato dalla LEGGE n. 2009-888 del 22 luglio 2009 - art. 1
L'acquirente può cedere il suo contratto, dopo aver informato il venditore in un periodo di tempo fissato in maniera regolamentare prima dell'inizio del viaggio o del soggiorno, ad una persona che soddisfi tutte le condizioni richieste per il viaggio o per il soggiorno. Il cedente e il cessionario sono solidalmente responsabili, nei riguardi del venditore, del pagamento del saldo del prezzo oltre che delle eventuali spese supplementari relative a questa cessione.

Articolo L211-12
Modificato dalla LEGGE n. 2009-888 del 22 luglio 2009 - art. 1
I prezzi previsti dal contratto non sono revisionabili, tranne nel caso in cui questo preveda espressamente la possibilità di una revisione sia in alto che in basso e determini le modalità precise per il calcolo, unicamente per tener conto delle variazioni:

a) Del costo dei trasporti, solitamente legato al costo del carburante;

b) Dei canoni e tasse relativi alle prestazioni offerte, come le tasse di atterraggio, di imbarco o di sbarco in porti e aeroporti;

c) Dei tassi di cambio applicati al viaggio o al soggiorno in questione.

Nel corso dei trenta giorni che precedono la data prevista di partenza, il prezzo fissato dal contratto non può essere oggetto di aumento.

Articolo L211-13
Modificato dalla LEGGE n. 2009-888 del 22 luglio 2009 - art. 1
Qualora, prima della partenza, il rispetto di uno degli elementi essenziali del contratto sia reso impossibile a causa di un evento esterno che si impone al venditore, questi deve il più rapidamente possibile avvertire l'acquirente e informarlo della facoltà di cui dispone di rescindere il contratto, ovvero di accettare la modifica proposta dal venditore.

Tale avviso e tali informazioni devono essere confermati per iscritto all'acquirente, che deve far conoscere la sua scelta nel più breve tempo possibile. Quando rescinde il contratto, l'acquirente ha il diritto, senza dover sostenere penalità o spese, al rimborso della totalità delle somme versate.

Il presente articolo si applica anche in caso di variazione significativa del prezzo del contratto che si verifichi in conformità alle condizioni previste dall'articolo L. 211-12.

Articolo L211-14
Modificato dalla LEGGE n. 2009-888 del 22 luglio 2009 - art. 1
Qualora, prima della partenza, il venditore rescinda il contratto in assenza di colpa da parte dell'acquirente, la totalità delle somme versate da quest'ultimo gli viene restituita, fatto salvo il diritto ad un eventuale risarcimento che questi potrebbe pretendere.

Articolo L211-15
Modificato dalla LEGGE n. 2009-888 del 22 luglio 2009 - art. 1
Qualora, dopo la partenza, uno degli elementi essenziali del contratto non possa essere eseguito, il venditore deve, eccetto che per impossibilità debitamente giustificata, proporre all'acquirente delle prestazioni che siano sostitutive di quelle non fornite.

Il venditore prende a suo carico i supplementi di prezzo che ne risultano, oppure rimborsa la differenza di prezzo tra le prestazioni previste e quelle fornite.

Se l'acquirente non accetta la variazione proposta, il venditore deve procurargli i biglietti necessari al suo ritorno, fatto salvo il diritto ad un eventuale risarcimento che l'acquirente potrebbe pretendere.

La ricevuta di Japan Rail Pass emessa da Japan Experience è rimborsabile fino ad un anno dalla data di emissione. Le spese trattenute sono del 10% dell'importo totale dei biglietti. Le spese di spedizione dei biglietti non sono rimborsate.


 

CONDIZIONI SPECIALI


Informazioni viaggio
Japan Experience dà queste informazioni sul Giappone per tutti i cittadini di nazionalità francese.
Le persone con nazionalità francese devono informarsi prima di intraprendere il viaggio sulle formalità amministrative e sanitarie richieste presso le ambasciate o i consolati competenti.
Il cliente deve verificare che i documenti siano in conformità prima del viaggio. Vi consigliamo vivamente di verificare tutte le informazioni presso le autorità rilevanti.
Japan Experience non potrà, in ogni caso, essere ritenuto responsabile per le conseguenze della non osservazione da parte del cliente delle norme di polizia, doganali o sanitarie prima e durante il viaggio. Il cliente non potrà imbarcarsi sul volo e a causa dell'errore nella presentazione dei documenti necessari non potrà reclamare il rimborso.
Japan Experience vi consiglia vivamente di consultare la scheda a seconda del paese del ministero degli affari esteri relativo al vostro viaggio.  
Japan Experience richiama la vostra attenzione sul fatto che le informazioni possano cambiare fino alla data di partenza e quindi vi consigliamo di consultarle regolarmente.  


Japan Rail Pass
Condizioni e spese d'annullamento
Il coupon di scambio del Japan Rail Pass consegnato da Japan Experience è rimborsabile fino a un anno dalla data d'emissione. Le spese ritenute sono 10% della somma dei biglietti. Le spese d'invio dei biglietti non sono rimborsate.

In caso di smarrimento del vostro Japan Rail Pass, il rimborso sarà effettuato una volta trascorso un periodo di 4 mesi dopo l'emissione del coupon di scambio. Le spese di annullamento sono del 10% previa verifica che il coupon di scambio non è stato scambiato.

Japan Experience non sarà in alcun caso responsabile se l'acquirente si vedesse rifiutato lo scambio del coupon contro il Japan Rail Pass una volta in Giappone, qualunque ne sia la ragione.

Affitto di case
Condizioni e spese d'annullamento
Se il cliente è obbligato ad annullare il viaggio dopo la firma del questionario d'iscrizione, dovrà informare Japan Experience attraverso una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro il più breve tempo possibile: la data d'invio sarà considerata come la data d'annullamento per la fatturazione delle spese d'annullamento.

Tabelle delle spese d'annullamento totali:
-  Da 4 a 2 mesi prima del soggiorno : sarà trattenuto il 25% dell’importo della prenotazione
-  Da 2 a 1 mese prima del soggiorno : sarà trattenuto il 50% dell’importo della prenotazione
-  Meno di un mese prima del soggiorno : sarà trattenuto il 100% dell’importo della prenotazione.

Si prega di notare che le spese non verranno rimborsate per le prenotazioni fatte prima del 18 Novembre 2015.

Assicurazione di annullamento
La garanzia prevede il rimborso delle spese di annullamento in caso di impossibilità di viaggiare a condizione che sia giustificata e nel caso:  
  • di lesione corporea grave o del decesso del cliente o di un membro della sua famiglia
  • di danni materiali importanti o di furti avvenuti nel domicilio o nel locale professionale del cliente
  • di licenziamento per motivo economico
  • di convocazione amministrativa (attestata)
  • del raggiungimento di un impiego salariato
  • di rifiuto del visto turistico da parte delle autorità giapponesi
  • di cambiamento professionale che obbliga il cliente a traslocare
  • di perdita o di furto dei documenti d'identità o di titoli di trasporto indispensabili al viaggio entro le 48 ore prima del viaggio 

In ogni caso, non sono rimborsabili:
- spese di prenotazione (solo per le prenotazioni fatte prima del 18 Novembre 2015)
- costi di assicurazione (pagati al momento della prenotazione)

 
Noleggio di auto

Prenotazione online
Japan Experience vi conferma la prenotazione dalla ricezione della risposta da parte del nostro partner Nissan in base ai criteri inseriti nel questionario, di solito, entro 48 ore. La disponibilità dei veicoli dipende dal nostro partner.
In caso di non disponibilità del veicolo di vostra scelta, vi offriremo un'auto diversa.
 
In caso di presentazione all'agenzia di noleggio senza essere in possesso di tutti i documenti richiesti, Nissan può riservarsi il diritto di rifiutare il noleggio. Non ci sarà indennizzo da parte nostra.
 
Queste informazioni sono indicate con tutti i dettagli nelle condizioni speciali del beneficiario.
 
Tariffe
Il prezzo include:
  • Il noleggio del veicolo e le opzioni scelte
  • un'assicurazione obbligatoria Nissan (responsabilità civile, ecc ...)
  • la consegna e il restituzione del veicolo ( si applicano delle spese di rimpatrio basate sulla distanza che divide le agenzie nel caso in cui il veicolo sia reso in un'agenzia diversa da quella della partenza).     
  • chilometraggio illimitato
  • IVA
 
Nel caso di cambio di contratto durante il noleggio, non sono rimborsate: 
  • le spese supplementari in caso di prolungamento del contratto
  • le spese di rimpatrio avvenute in seguito a un cambiamento dell'agenzia di restituzione del veicolo
 Le sedie per i bambini sono obbligatorie in Giappone per i bambini di meno di 6 anni.
 
Modalità di pagamento
Il noleggio deve essere pagato in loco presso l'agenzia al momento della consegna del veicolo al cliente.
I prezzi sono basati sul corso dello Yen e sono quindi suscettibili ai cambiamenti.
 
 
Seguendo la navigazione su questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie al fine di migliorare l'esperienza dell'utente, fornire contenuti personalizzati in base ai suoi interessi o realizzare statistiche delle visite. Continuando su questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e configurare le preferenze riguardanti i cookie.