Tokyo Green   緑の東京

Data di pubblicazione :
Zebre dello Zoo Ueno di Tokyo.

Zebre dello Zoo Ueno di Tokyo.

Nella stagione delle fragole (da metà febbraio a fine maggio), il frutteto Niikura No-in, situato a Tama (ovest di Tokyo), propone ai golosi di venire a raccogliere i loro frutti.

Nella stagione delle fragole (da metà febbraio a fine maggio), il frutteto Niikura No-in, situato a Tama (ovest di Tokyo), propone ai golosi di venire a raccogliere i loro frutti.

Le terrazze del Canal Cafe a Tokyo, sul fossato del giardino imperiale.

Le terrazze del Canal Cafe a Tokyo, sul fossato del giardino imperiale.

Bonsai-ya, un bar in compagnia di questi piccoli alberi.

Bonsai-ya, un bar in compagnia di questi piccoli alberi.

Del verde in mezzo al cemento

La giungla urbana della capitale giapponese può diventare soffocante. Ma non c’è bisogno di lasciare la città per trovare una qualche oasi, basta rifugiarsi nella Tokyo verde.

Safari a Tokyo

Se lo zoo di Ueno sembra essere un passaggio obbligato per i visitatori della capitale, esso non è però l’unico parco animalistico. Con le sue grandi recinzioni e i suoi 52 ettari, il Tama Zoo, situato a un’ora di treno dal centro di Tokyo, si visita continente per continente: il Giardino Asiatico, il Giardino Africano, il Giardino Australiano, con il suo insettario e la sua serra di farfalle.

La raccolta delle fragole

Durante la stagione delle fragole (in serra certamente, da metà febbraio a fine maggio), il frutteto Niikura No-en, situato a Tama (ad Ovest della capitale), propone ai golosi di venire a raccogliere da soli i propri frutti (200 yen / 100g, più il costo d’ingresso). Ma gli stomaci capienti preferiranno la formula “a volontà”: 1500 yen ogni mezz’ora per riempirsi la pancia. 

Street fishing

Vi tenta una bella sessione di pesca tra gli edifici? L’Ichigaya Fish Center, visibile già dalla stazione omonima (linea Chuo) propone la formula “catturare e rilasciare” le carpe del Sumida per 690 yen all’ora per gli uomini, 590 yen per le donne. I bambini possono mettersi alla prova con la pesca del pesce rosso (400 yen/ 30 minuti).

Lungomare di Tokyo

Dopo una giornata di lavoro estenuante, cosa c’è di meglio di un caffè a bordo acqua? È ciò che propone il Canal Café, un ristorante-bar italiano situato a Iidabashi, vicino ai fossati del castello di Edo. Antico club nautico, d’estate esso offre la possibilità di godere di un'escursione sul Sumida grazie al noleggio di una ventina di barche (600 yen/ 30 minuti). La sua terrazza sui trampoli, a livello del fiume, bordata da ciliegi, fa del Canal Café un punto perfetto per l’hanami.

Foresta in Miniatura

Ospitata al terzo piano dell’edificio Takara, nel quartiere di Ebisu, la collezione di alberi in miniatura del Bonsai-ya permette di prendere un cocktail o un bicchiere di vino neo-zelandese in mezzo a un’affascinante piccola foresta. Il bar, aperto dal lunedì al sabato dalle 19 a mezzanotte, propone di mettersi in verde con dei laboratori “creazione” e “cura”. Per soddisfare a pieno i visitatori caduti sotto il loro fascino, alcuni bonsai della collezione sono in vendita.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori