Kawagoe Matsuri   川越祭り

Data di pubblicazione :
Ogni quartiere di Kawagoe produce il suo proprio carro per sfidare gli altri durante il Kawagoe Matsuri.

Ogni quartiere di Kawagoe produce il suo proprio carro per sfidare gli altri durante il Kawagoe Matsuri.

La danza del leone

Solo trenta minuti di treno separano la città di Kawagoe dal centro di Tokyo. Non è nulla quando si tratta di scoprire il formidabile festival che si tiene tutti i terzi weekend di ottobre.

Una miriade di lanterne rosse e dorate infiammano le strade. Le grida euforiche dei bambini e delle loro madri rispondono ai flauti e ai tamburi delle hayashi, le orchestre che accompagnano abitualmente le rappresentazioni di kabuki. Esse scortano con la loro musica i carri di cinque o sei metri che si incrociano e si muovono tra le esortazioni della folla galvanizzata. Ogni quartiere produce un suo carro per sfidare gli altri in una competizione dai colori scintillanti chiamata hikkawase.

Gli scontri traballanti di questi colossi su quattro ruote strappano agli spettatori delle esclamazioni di spavento tinte di delizia. I bambini sono terrificati dal shishimai, il lungo leone danzante dal corpo di tessuto smeraldo. Dei genitori felici tendono la loro progenie in lacrime verso il muso del mostro affinchè esso si faccia pizzicare leggermente e che protegga così i bambini dagli spiriti cattivi.

Tutto il mondo si riunisce poi davanti alle bancarelle di yakitori, spiedini di pollo alla griglia, prima di ricominciare a passeggiare con passo gioioso lungo le vie acciottolate.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori