Tokyo   東京

Data di pubblicazione :
Tramonto dove Tokyo e il Monte Fuji si sovrappongono.

Tramonto dove Tokyo e il Monte Fuji si sovrappongono.

Le luci di Shinjuku illuminano le notti di Tokyo.

Le luci di Shinjuku illuminano le notti di Tokyo.

Con il suo colore rosso brillante e la sua somiglianza alla Tour Eiffel, la Torre di Tokyo è uno dei simboli della capitale giapponese.

Con il suo colore rosso brillante e la sua somiglianza alla Tour Eiffel, la Torre di Tokyo è uno dei simboli della capitale giapponese.

Il quartiere di Asakusa a Tokyo, con le sue vie commerciali, conduce a Kaminanimon, la porta del tuono.

Il quartiere di Asakusa a Tokyo, con le sue vie commerciali, conduce a Kaminanimon, la porta del tuono.

Stupore e fuga

La megalopoli d’avanguardia si estende come una nebulosa. Ma più che una città, Tokyo è un’affascinante giustapposizione di quartieri disparati.


Furiosamente contemporanea, Tokyo, anticamente Edo, è stata soggetta a una folgorante mutazione. In questa metropoli, il presente è in continuo contatto con il passato e flirta senza sosta con il futuro. La città ignora qualsiasi forma di narrazione lineare. Essa si reinventa ogni giorno, si decompone e si ricostruisce. Per due volte cancellata dalle carte geografiche, per due volte incendiata e distrutta, prima dai terremoti di Kanto nel 1923, poi dal bombardamento incendiario dell’armata americana nel marzo 1945, Tokyo rinasce sempre dalle sue ceneri, pagando ogni volta il prezzo del pedaggio.

Il suo peasaggio urbano affascina e sconcerta. I costruttori hanno il cuore pieno di gioia. Ognuno fa ciò che più gli piace e trova ogni volta il suo desiderio soddisfatto. Una visita al museo, una bella fuga in un parco o in un giardino, una discesa gustosa nel sottosuolo di un grande magazzino, bighellonare per le vie decorate da architetture contemporanee sempre più innovative, la scoperta di un santuario shinto (religione originale del Giappone) o di un tempio buddista, lo spettacolo di uno ieratico spettacolo di no o di un torneo di sumo… Tutto è possibile a Tokyo.

"Non si tratta di una città, ma di un insieme di città." Marguerite Yourcenar

Ogni quartiere ha il suo stile e i suoi usi e costumi. Shinjuku, Ginza, Asakusa, Shibuya o Odaiba raccontano una storia plurale e universale, la storia della transitorietà delle cose. Qui, una nota naturale si mischia sempre alla vita moderna. Un vecchio salice apre una via decorata da fili elettrici. I ciliegi annunciano per primi l’arrivo della primavera. Le erbacce si rifugiano negli interstizi di un edificio. Gli spruzzi del mare ricordano che Tokyo, la “Capitale dell’Est”, è una città portuale dell’oceano Pacifico. Tsukiji, il più grande mercato di pesce del mondo, ne è testimone.

Giunta la sera, gli abitanti di Tokyo si impegnano a dimenticare lo stress. Dai bar ai ristoranti, dai club di jazz alle discoteche, ognuno è legittimato, a seconda dei propri desideri, a vivere l’avventura di una notte fino all’ultima metro e, per i nottambuli incalliti, anche fino all’alba, quando anche i corvi non gracchiano più.

I Travel Angels à Tokyo Vi accoglieranno e vi faranno scoprire Tokyo dall'interno.