Isamu Noguchi Museum   イサムノグチ庭園美術館

Data di pubblicazione :
Guarda le sculture di Isamu Noguchi Museum

Guarda le sculture di Isamu Noguchi Museum.

Il giardino giapponese contemporanea, inventato da Isamu Noguchi.

Il giardino giapponese contemporanea, inventato da Isamu Noguchi.

L'ultimo workshop di Isamu Noguchi è stato convertito in un museo

L'ultimo workshop di Isamu Noguchi è stato convertito in un museo

L'atelier-museo

L’ultimo atelier del grande Noguchi è stato riconvertito in museo: l’opera di una vita attraverso centinaia di sculture.

150 opere del celebre Isamu Noguchi  (1904-1988) popolano il giardino e l’antico atelier dell’artista nel vilaggio di Mure, dove si era stabilito nel 1969. Si tratta del suo unico laboratorio in Giappone. Gli altri si trovano all’estero: a New York e Parigi.

Le numerose statue, dei bronzi spesso, ma anche maestosi graniti tagliati e la scenografia di questo bel museo poco frequentato, fanno della sua visita un momento sospeso nell’universo di uno dei più grandi artisti nipponici del dopoguerra. Noguchi vi è sepolto, tra l’altro, unito per sempre alle sue opere.

Noguchi è inoltre conosciuto per aver creato il giardino giapponese contemporaneo della sede dell’UNESCO  a Parigi (1956-8), le inferriate dei due ponti del Parco della Pace ad Hiroshima (1952), il parco Moerenuma di Sapporo e le famose lanterne di carta e di bambù “Akari”  (1949-52), che illuminano tanto gli interni.

Attenzione: il museo propone solo visite guidate (circa 1 ora) a giorni ed ore fisse.

Prenotazione obbligatoria almeno 2 settimane prima per mail: museum@isamunoguchi.or.jp

Procedura in dettaglio sul sito del museo : http://www.isamunoguchi.or.jp/index_e.htm (in inglese)

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori