Museo Nazionale di Belle Arti   国立国際美術館

Data di pubblicazione :
Museo Nazionale di Belle Arti

Una cattedrale di vetro e acciaio.

Museo Nazionale di Belle Arti

Creato dall'architetto d'origine argentina César Pelli che assembla travi di metallo e lastre di vetro.

L’arte si svela ad Osaka

Tanto nel contenuto quanto nella forma: testimonianza di questo connubio è il museo nazionale di belle arti di Osaka. Architettura complessa dall’aspetto semplice e bellezza delle collezioni deliziano i visitatori.

Cattedrale di vetro ed acciaio, il museo nazionale d’arte di Osaka troneggia nel mezzo dell’isola di Nakanoshima. Considerato il quarto museo del paese, conserva più di seimila opere: incisioni, sculture, pitture o fotografie…

L’edificio contemporaneo invita alla contemplazione. Una creazione dell’architetto d’origine argentina César Pelli che combina pilastri metallici a lastre di vetro. L’insieme forma una struttura immersa nella terra. Quello che vedete non è che la punta dell’iceberg.

La maggior parte del museo si trova sotto terra. La grande vetrata si trova solo all’entrata. Nelle gallerie sotterranee, i vostri occhi accarezzeranno opere tradizionali giapponesi ma anche pitture più conosciute: come delle tele di Paul Cézanne o di Pablo Picasso ed una serie di fotografie delle Ninfee di Claude Monet. Una volta terminata la visita, se avete ancora sete di conoscenza, potete varcare le porte del vicino museo della scienza.

Scopri anche in OSAKA

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori