Museo delle Ceramiche Orientali   大阪市立東洋陶磁美術館

Data di pubblicazione :
Museo di Ceramiche Orientali di Osaka

Davanti al Museo di Ceramiche Orientali.

Museo di Ceramiche Orientali di Osaka

Inserisci il Museo di Ceramiche Orientali.

Museo di Ceramiche Orientali di Osaka

Mostra al Museo di Ceramiche Orientali di Osaka.

Girate intorno ai vasi!

“L’arte fornisce una sensibilità estetica indispensabile all’arricchimento della natura umana”. E’ così che il museo delle ceramiche orientali di Osaka si presenta al visitatore. Quale migliore giustificazione della ragion d’essere del suo patrimonio?

Nel parco dell’isola di Nakanoshima, nel cuore della città, troneggia questa istituzione, nata circa 30 anni fa. Dietro ai mattoni beige camuffati dalle foglie, questo timido museo non si impone ai passanti. Eppure nasconde una collezione di ceramiche di una grande ricchezza con pezzi antichi e moderni e proveniente dall’intera Asia. Il luogo non è insignificante: questo isolotto centrale che domina la riviera era un tempo luogo di passaggio per le navi che venivano a depositare diverse mercanzie venute da ogni parte. Così, quando il conglomerato di Sumitomo decise di delegare le sue importanti opere di artigianato alla città di Osaka, venne presa la decisione di costruire un museo dedicato ad accoglierle.

Dal 1982 è possibile osservare questi preziosi oggetti in un grande spazio dalle linee scure e dalle luci soffuse che le mettono in valore. Le sale presentano le tradizioni legate alle ceramiche nei diversi Paesi dell’Asia attraverso la storia, come il Vietnam, la Corea, la Cina o il Giappone. Dopo questo viaggio potrete approfittare del salone del tè nel seno dello stabilimento per ricordare queste belle rappresentazioni orientali.

Scopri anche in OSAKA

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori