Il museo ferroviario di Nagoya   リニア鉄道館

Data di pubblicazione :

Il museo del treno Centrale

"SC Maglev Railway Park" è il nome del museo ferroviario a Nagoya JR Central. Inaugurato nel 2011 esso mostra dei bei modelli di macchine che hanno fatto la storia della guida giapponese e cambiato tutta la società giapponese per oltre un secolo.

La storia 


L'inaugurazione del più grande museo ferroviario lineare è stata celebrata in un'euforia totale nel marzo 2011 dove la folla si e' recata a contemplare la distanza percorsa dai primi treni della famosa linea Tokaido, -motori a vapore dalla fine del XIX secolo - fino alla corrente di Shinkansen, che inghiottono i chilometri alla velocita' della luce.

Leggi: La linea Tokaido Shinkansen

E che dire della futura linea Chuo Shinkansen che vedrà Maglev a 500 chilometri all'ora da Nagoya a Tokyo nel 2027! Tutti questi sviluppi hanno sconvolto la società giapponese dopo l'apertura della prima linea ferroviaria nel 1871 (Shinbashi-Yokohama), il punto di partenza della linea Tokaido passando per Nagoya pochi anni dopo. 

Il treno a velocità record


Il concetto del museo ferroviario a Nagoya è di mostrare tutti gli aspetti tecnici dei treni, in particolare ad alta velocità. Non dobbiamo dimenticare che JR Central è proprietario e gestore della linea Tokaido Shinkansen, che parte da Tokyo a Shin-Osaka. Sono esposti 39 treni, di cui 3 che hanno raggiunto record di velocità: la locomotiva a vapore C6217 (129 chilometri all'ora nel 1954), il prototipo Shinkansen 955-300X (443 chilometri all'ora nel 1996) e' la prima copia del Maglev MLX01-01 ( record del mondo a 581 chilometri all'ora nel 2003).

Dopo questa introduzione appetitosa, la grande sala principale vi accoglie: decine di macchine a vostra disposizione, tra cui molti Shinkansen. C'è anche una copia della famosa Shinkansen "Dottore Giallo" serie 0, in cui è possibile scoprire come i tecnici lavoravano. È inoltre possibile trovare i treni che portavano fuori i servizi a lunga percorrenza, i treni pendolari, le locomotive a vapore, elettrica e termica, auto storiche e persino un autobus Kokutetsu (la società prima della costituzione di JR).

Alla scoperta del Tokaido


Oltre treni e spiegato in dettaglio tecnologia ferrovia, una formidabile GEORAMA presente in miniatura grandi fasi della linea Tokaido per amanti miniatura. Diversi simulatori di guida sono disponibili, uno per lo Shinkansen N700 (500 yen / 4 € 15 min) e 8 per tutti gli altri tipi di treni (100 yen / 1 € 10 min). C'è anche un simulatore di immaginare conduttore, dove si deve a tutti gli annunci, di chiudere le porte del treno (15 minuti 500 yen)!

Leggi anche: Tama il gatto capostazione

Un enorme fregio presenta la storia del treno in Giappone, così come gli oggetti storici. Un video nel museo mostra la storia e lo sviluppo della tecnologia con immagini d'archivio eccezionali. I bambini hanno anche il loro spazio  da gioco con PlayRail e altri giochi disponibili. Il negozio  di souvenir vi fara' venire voglia di tornare con tutti i treni gadget che avete sempre sognato ma mai osato chiedere! Per mangiare dopo tutte queste scoperte, Stazione Delica offre i suoi panini, ekiben e bevande come si trovano nelle stazioni e treni.

Non farsi mancare nulla durante la vostra visita al museo le audio guide che sono disponibili in francese e in molte altre lingue (500 yen / € 4).

Ecco un video che vi fara' venire voglia di recarvi al museo

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori