Parco Momijidani   紅葉谷公園

Data di pubblicazione :

L'autunno a Miyajima

"Tutto così delicato
Le loro tonalità, colorano le mie lacrime?
Foglie rossastre cadono. "

Matsuo Basho

cervi vagano sotto gli alberi, i conigli si lanciano sulle piste, la sagoma del ruscello inscenano un paradiso perduto nascosto tra le montagne ... il Momijidani. Letteralmente la "valle degli aceri", questo parco nel cuore dell'isola di Miyajima offre un rifugio rurale per i visitatori.

L'arrivo dell'autunno fa risaltare la vera bellezza di questo luogo. Circa duecento alberi di cinque diverse varietà coprono le colline e le valli, rendendo questo uno dei più famosi punti per osservare il koyo, il rossore delle foglie d'acero in Giappone. Allo stesso modo in cui l'hanami, la fioritura dei fiori di ciliegio, equivale alla primavera, le lunghe passeggiate sotto il fogliame autunnale significano l'autunno in Giappone.

La foresta sembra perfettamente conservata, ma una frana causata da un tifone ne distrusse una parte nel 1945. Il governo giapponese intraprese quindi importanti lavori per salvare questo luogo storico le cui prime menzioni nella letteratura giapponese risalgono all'inizio del periodo Edo (1603 -1867). Così oggi si può ancora godere di questa passeggiata di trenta minuti dal Santuario di Itsukushima al Tempio Daisho, ai piedi del Monte Misen. Lì, una funivia offre una salita alla vetta dove gli alberi del parco sembra siano in fiamme per via del loro colore. Per i più avventurosi, è anche possibile scalare il Monte Misen a piedi.

Parco Momijidani di Miyajima

Un daino nel parco Momijidani di Miyajima.

Parco Momijidani di Miyajima.

Parco Momijidani di Miyajima.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori