Nyonindo   女人堂

Data di pubblicazione :
Tempio Toro-do

Tempio Nyonindo, la casa delle donne.

La fede al femminile

Il culto nella sua versione femminile possiede un tempio personale a Koyasan, il Nyonindo, sola vestige di un’antica tradizione che impediva alle donne di entrare nella città santa.

Se durante un viaggio a Koyasan vi imbattete in una statua gigante di un Monaco buddista, guardate ai suoi piedi e trovere il Nyonindo, un tempio piccolo, ma che resta uno dei più simbolici per le donne.

Prima del 1872, le rappresentanti del sesso “debole” non erano autorizzate a penetrare la cinta sacra del monte Koya. Le loro possibilità d’ingresso erano limitate alle porte della città. Queste entrate si trovavano ai tempi all’inizio dei cammini di pellegrinaggio.

Ma le donne che praticavano il buddismo shingon erano talmente numerose che la città fu obbligata a costruire dei templi appositamente per loro nella periferia della città.

Il Nyonindo, che significa letteralmente “casa delle donne”, rappresenta l’ultimo di questi santuari al femminile ancora intatti, gli altri sette che occupavano questa funzione sono andati distrutti. Esiste oggi una camminata specifica dedicata alle donne, che segue il solo cammino che esse potevano intraprendere un tempo.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori