Kitano   北野町

Data di pubblicazione :
Il quartier Kitano a Kobe si caratterizza per le sue numerose case in stile occidentale

Il quartier Kitano a Kobe si caratterizza per le sue numerose case in stile occidentale.

L'interno di una delle case europee che si trovano a Kitano (Kobe)

L'interno di una delle case europee che si trovano a Kitano (Kobe).

Un Pezzo di Europa

Kobe è stata per lungo tempo la sola apertura del Giappone sul mondo. Nel XIX secolo, numerosi stranieri, commercianti o diplomatici, vi hanno vissuto. Oggi le loro case, in stile puramente occidentale, restano una delle poche tracce rimaste di quell’epoca

Il quartiere di Kitano è chiamato anche Kitano Ijinkan. Queste terme, ijinkan, sono collegate alle case in stile europeo che ancora sono presenti nel quartiere.

Una trentina di case in stile occidentale disseminano il quartiere sulle alture della città, non lontano dal parco Nunobiki. Visitare una di queste case significa tornare indietro nel tempo. La maggior parte sono aperte ai turisti e offrono dei piccoli spettacoli d’animazione. La casa d’Austria accoglie un’esposizione permanente dedicate a Wolfgang Amadeus Mozart, mentre il padiglione olandese è consacrato ai vichinghi. 

Altre ville sono invece state convertite in ristoranti o in bar, sempre mantenendo le particolarità del loro Paese d’origine. Diventa così possibile degustare una fonduta nello Chalet svizzero, o bere una birra nel pub inglese, anche se i prezzi sono abbastanza elevati. 

Ogni casa ha il suo proprio stile, ed è probabilmente questo a fare di Kitano il quartiere più cosmopolita del Giappone.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori