Ikuta-jinja   生田神社

Data di pubblicazione :
Ikuta Jinja, uno dei più antichi santuari shintoisti del Giappone a Kobe.

Ikuta Jinja, uno dei più antichi santuari shintoisti del Giappone a Kobe.

L'edificio principale, Haiden del santuario Ikuta jinja a Kobe

L'edificio principale, Haiden, del santuario Ikuta jinja a Kobe.

Le origini di Kobe

È uno dei più antichi santuari del Giappone, vecchio di quasi 18 secoli. Spesso l’ingresso dell'Ikuta-jinja è pieno di pubblicità dell’artigianato locale. Non stupitevi, è segno dell’importanza che il tempio ha per la città.

Dall’esterno, questo tempio non sembrerebbe un granchè. In realtà, il santuario Ikuta-jinja ha segnato la storia e la geografia del Giappone.

Piccolo nelle dimensioni ...

Situato in pieno centro della città di Kobe, l'Ikuta-jinja è un tipico santuario shintoista. Addossato a una piccola foresta, fu teatro di una parte dei combattimenti della guerra di Gempei, svoltasi nell’era Kamakura (1185-1333). In contrasto con questo suo passato violento, l’Ikuta-jinja è oggi un luogo sereno, la cui vita è ritmata dal suono di una piccola cascata. Ikuta-jinja continua a nascondere la sua storia sotto le apparenze di un normalissimo santuario di quartiere, raramente invaso dalla folla (tranne che durante i matsuri).

… Grande nello spirito

Secondo Nihon Shoki, grande conoscitore della storia antica del Giappone, questo santuario sarebbe stato fondato nel 201 dall’imperatrice Jingu. Naturalmente, la villa si è sviluppata intorno a questo edificio. In seguito, nell’806, l’imperatore assegnò a una quarantina di kande, famiglie dedite all’organizzazione della vita dei templi, la gestione dell’Ikuta-jinja. E in giapponese, i kanjis di kanbe (神戸) possono essere nominati usando la stessa pronuncia della parola… Kobe! Lo spazio attorno al santuario prese quindi questo nome, fino ad arrivare a designare l’intera città.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori