Tempio Ninja-Dera (Myoryuji)   忍者寺 (妙立寺)

Data di pubblicazione :
Tempio Ninja Dera

Ingresso al tempio Ninja-dera.

Tempio Ninja Dera

Porta nascosta nel tempio Ninja-dera.

Un Ninja molto ingannevole!

Fidarsi delle apparenze potrebbe portarvi dei guai quando si parla del tempio Ninja-Dera di Kanazawa. Dietro alla sua aria di piccolo e banale edificio, si nasconde un vero e proprio castello pieno di trappole. Attenti a dove mettete i piedi.

Porte celate, controsoffitti, trappole e stanze nascoste, benvenuti al tempio Myoryuji. Se a un primo sguardo questo edificio non salta all’occhio, il suo nome Ninja-Dera non è casuale.

Dietro alla sua facciata anonima e poco imponente la realtà è ben altra. Più di ventitrè stanze, altrettante scale e tre piani, un labirinto progettato affinchè un gran numero di samurai potessero nascondervisi senza difficoltà e porteggersi dal nemico durante le loro preghiere o durante le preparazioni militari.

Perché lo scopo del tempio non era per nulla religioso ma piuttosto tattico. In effetti, le trappole più fantasiose abbondano in questo edificio: una porta che, in base al senso di apertura, svela una scala discendente o ascendente, un ponte letale che crolla se viene attraversato da più di una persona alla volta, e ancora decine e decine d’altri nacondigli segreti degni dei migliori film d’avventura.

Questa casa degli orrori ospiterebbe anche dei tunnel segreti che la collegherebbero direttamente al castello di Kanazawa. Costruito dalla famiglia Maeda nel 1585, il tempio fa parte della villa Seisankoku, e l'eredità del clan è ben visibile, così come in molti altri edifici cittadini.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori