Museo del 21 ° Secolo   金沢21世紀美術館

Data di pubblicazione :
Museo del 21 ° secolo

Vista notturna del museo ultra moderno a Kanazawa.

Museo del 21 ° secolo

Creazione nel giardino del Museo del 21° secolo di Kanazawa.

Museo del 21 ° secolo

Piscina artistica del Museo del 21° secolo a Kanazawa.

L'arte contemporanea si espone al 21

Kanazawa, la piccola Kyoto, ha tutto di una grande città. Quale metropoli non sognerebbe di possedere un’attività culturale come quella del Museo del 21°secolo? Conoscitori e neofiti del mondo intero, venite a percorrere le sale dove l’arte diventa una festa.

L’architettura tutta a curve realizzata dal celebre duo SANAA (composto da SEJIMA kazuyo e da NISHIKAWA Ryue), insignito del premio Pritzker 2010, dà forma a un complesso dai volumi impressionanti, ma mai opprimenti. Costruito in uno stile luminoso e minimalista, l’edificio circolare accoglie i visitatori in uno spazio dove pareti e facciate si fanno evanescenti, lasciando che la luce delle Alpi giapponesi inondi gli spazi interni.

Questo scrigno di luce racchiude una favolosa collezione permanente che comprende – tra gli altri – delle installazioni di Francis Alys, Matthew Barney e Gerard Richter, figure protagoniste dell’arte contemporanea. Delle opere commissionate, interattive e poetiche, deliziano in particolare il grande pubblico. Il mondo ceruleo della “the swimming pool” trascina i visitatori verso il fondo di una piscina. Alzando lo sguardo, essi possono distinguere i contorni fluttuanti dei loro compagni ai livelli superiori, in movimento sopra la superficie translucida. La sala della “Blue planet sky”, quanto a lei, offre uno spettacolo dei cambiamenti del cielo di Kanazawa attraverso un’apertura nel  soffitto.

Dietro ai muri di vetro del museo, gli avvenimenti di portata internazionale come l’esposizione Jan Fabre x Katsura Kunakoshi, grande successo dell’anno 2010, affiancano le iniziative locali e i progetti di partecipazione. Degli spazi in affitto permetto a numerosi artisti locali d’esporre le loro opere e conoscere il successo dal vivo. Bar, negozi e ristoranti donano a questo luogo di scambio un’atmosfera calorosa che raggiunge il suo apice il 9 ottobre, anniversario dell’apertura del museo. Per l’occasione, i suoi prati accolgono una festa dove un mercato delle pulci, degli atelier artistici, dei concerti e una cerimonia del the all’aria aperta deliziano a regola d’arte grandi e piccini.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori