Tosho   豆匠

Data di pubblicazione :
Tofu del ristorante Tosho a Hiroshima

Declinazione di preparazioni a base di tofu al ristorante Tosho.

Ristorante Tosho a Hiroshima

Ingresso al ristorante Tosho a Hiroshima.

Ristorante Tosho a Hiroshima

Preparazioni a base di tofu del ristorante Tosho.

Tofu in fiamme

La cucina giapponese non finisce mai di sorprendere. Consistenze improbabili, gusti inaspettati, c’è sempre qualcosa che stupisce le nostre papille. E per i più avventurosi, c’è il ristorante Tosho.

Questo piccolo stabilimento pieno di fascino si nasconde ai piedi del parco Hijiyama a Hiroshima. L’entrata, simile a quella di un ryokan, i tradizionali alberghi di lusso, si apre su una sala decorata da paraventi dorati, dove i tatami frusciano sotto le calze dei clienti. Il ristorante Tosho propone una cucina kaiseki-ryori. Molto diverso dal nostro classico “antipasto-piatto-dolce”, si tratta di un pasto costituto da una grande varietà di piatti, serviti in piccole quantità e la cui presentazione è estremamente curata. Si tratta sicuramente di una cucina molto originale. 

Ingredienti magici

La specialità del ristorante è il tofu. Se pensate con poca voglia alla pasta bianca, dalla consistenza enigmatica e dal gusto spesso troppo debole per i gusti occidentali, qui potrete (ri)scoprire questo piatto. Il tofu è talmente trasformato, lavorato, sperimentato e consumato in forme così diverse tra loro che la mente non riesce quasi ad accettare che i piatti che sfilano sotto i suoi occhi siano tutti elaborati a partire dallo stesso ingrediente: la soia. Fritto, nell’insalata, profumato, bollito, al latte… la lista è infinita.

Un piacere per gli occhi

In un’atmosfera dolce, vengono proposti diversi tipi di menù, ognuno dei quali è costituito da tutta una serie di piccoli piatti delicatamente decorati. Una delizia per gli occhi che quasi vi tratterrà dal rovinarli mangaindoli… a torto! I sapori sottili si susseguono a giusta misura, lasciando tutto il tempo di approfittare della vista sull’elegante giardino che lambisce l’edificio e sul suo stagno dove le carpe nuotano tranquillamente. Non preoccupatevi della quantità apparentemente insoddisfacente di cibo: nonostante i piatti non siano enormi, la quantità di piatti è tale che anche i più insaziabili ne usciranno soddisfatti.

Una scoperta fuori dal comune delle delizie della cucina giapponese, e delle mille facce di un alimento spesso sottostimato al di fuori dell’Asia.

Scopri anche in HIROSHIMA

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori