Pagoda della Pace   仏舎利塔

Data di pubblicazione :
Pagoda della Pace

Pagoda della Pace di Hiroshima.

Vista della città di Hiroshima dalla Pagoda della Pace.

Stupa e raccoglimento

Santuario dedicato alla pace universale e al raccoglimento, la pagoda della pace domina tutta la città di Hiroshima dal monte Futaba, la cui scalata delle pendenze boscose offre une passeggiata molto gradevole in tutte le stagioni.

La pagoda della pace, che domina il piccolo monte Futaba a nord-est della stazione di Hiroshima, non corrisponde al suo nome. Privata del tetto ricurvo tipico di questo genere di edificio cinese, abbiamo in effetti a che fare piuttosto con una stupa, un monumento funerario di origine indiana. I suoi legami con la regione originaria del buddismo sono d’altra parte molto stretti, dal momento in cui, dopo la sua edificazione nel 1966, il primo ministro indiano Indira Gandhi, accompagnata da dei monaci mongoli, gli affidò le ceneri del Buddha storico.

Tra i primi “santuari dedicati alla pace universale”, essa promuove il pacifismo e non potrebbe essere ignorata da alcun viaggiatore, se non altro perché la sua posizione la rende visibile a tutti. Al suo interno, molti abitanti hanno deposto delle pietre commemorative in omaggio alle vittime del bombardamento del 6 agosto 1945. Pochi fanno lo sforzo di salire in cima al monticello. Pertanto, gli eventuali crampi del giorno dopo sono largamente compensati dalle decine di torii (portali) color vermiglio, disseminati lungo la passeggiata, e soprattutto dalla vista panoramica che si apre sulla città e la sua baia. In primavera, gli scalatori coraggiosi possono anche approfittare della fioritura dei ciliegi presenti, che offrono anche un po’ d’ombra, deliziosa per fare per un pic-nic.


Scopri anche in HIROSHIMA

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori