Home page > Beppu

Beppu
別府

Beppu

Vista della città di Beppu.

Specialità della città di Beppu

Specialità della città di Beppu.

Immettere un onsen a Beppu

Inserisci un onsen a Beppu.

Capitale delle onsen

Destinazione stimata dai giapponesi dalla sua fondazione nel 1924, la stazione dalle migliaia di fonti termali accoglie, lungo tutto l’arco dell’anno, i visitatori venuti per oziare nelle sue acque vulcaniche.

A due ore di treno da Fukuoka, o sei ore da Tokyo, l’aria marina, leggermente profumata di zolfo, delle fonti calde rinfresca piacevolmente i visitatori partiti all’assalto degli Otto Inferni di Beppu, un percorso a piedi che serpeggia tra i bacini a cielo aperto pieni di acqua vulcanica, da cui salgono delle spesse fumate. Fortunatamente, questo caldo infernale permette anche di condurre altre attività, come la cottura delle uova, che vengono immerse direttamente nei bacini e ne fuoriescono con un leggero gusto affumicato.

Discendendo verso il mare, gli adulti più curiosi (la maggiore età in Giappone è fissata ai 20 anni) possono fermarsi al museo del sesso. A qualche minuto a piedi, sempre in direzione della spiaggia, s’innalza la Torre di Beppu. Impossibile da nascondere, e punto di riferimento ideale all’interno del tessuto urbano, essa ospita in più un osservatorio panoramico a strapiombo sulla città, a 60 metri di altezza. Per ristorarsi tra due visite, gli stabilimenti che disseminano la città propongono diverse specialità locali: crostacei e verdure al vapore (jigokumushiryôri) e fugu, il pesce-veleno dalla carne tanto delicata quanto pericolosa…

Ryokan pittoreschi e Buddha millenari

A un’ora e mezza di treno da Beppu (50 minuti in autobus), Yufuin è un’altra celebre stazione termale della regione, ai piedi del monte Yufu e lungo gli argini del fiume omonimo. Rigurgitante di lussuosi ryôkan, Yufuin è tanto elegante e sobria, quanto la sua vicina è popolare e animata.

Il porto di Usuki, con le vecchie dimore del suo quartiere di samurai dell’epoca Edo (1600-1868) e i celebri Buddha di pietra dell’epoca Heian (794-1185), si trova anch’esso a non più di un’ora di treno da Beppu.

Seguendo la navigazione su questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie al fine di migliorare l'esperienza dell'utente, fornire contenuti personalizzati in base ai suoi interessi o realizzare statistiche delle visite. Continuando su questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e configurare le preferenze riguardanti i cookie.