Trasportare il proprio Bagaglio   荷物

Data di pubblicazione :
Bagaglio .... inconveniente maggiore dei grandi viaggi, ma non deve essere necessariamente uno!

Bagaglio .... inconveniente maggiore dei grandi viaggi, ma non deve essere necessariamente uno!

Il ritiro bagagli, il momento per trovare la propria borsa.

Il ritiro bagagli, il momento per trovare la propria borsa.

Registrazione dei bagagli ai banchi delle compagnie aeree.

Registrazione dei bagagli ai banchi delle compagnie aeree.

Nella metropolitana, i bagagli sono spesso inconvenienti.

Nella metropolitana, i bagagli sono spesso inconvenienti.

Caricamento bagagli sul treno.

Caricamento dei bagagli sul treno.

Le stazioni giapponesi sono spesso fornite di armadietti, convenienti per non perdere tempo con i bagagli.

Le stazioni giapponesi sono spesso fornite di armadietti, convenienti per non perdere tempo con i bagagli.

Risolto il problema dello stivaggio dei bagagli in un piccolo baule.

Risolto il problema dello stivaggio dei bagagli in un piccolo baule.

Farsi i bagagli

I bagagli… inconveniente maggiore per i viaggiatori! Ma una buona notizia, in Giappone potete facilmente viaggiare leggeri. I servizi di trasporto a domicilio sono particolarmente rapidi, sicuri e a buon mercato. E allora non pensateci due volte e riempite le vostre valige di souvenir!

L'Arrivo e la Partenza in aeroporto

Con il fuso orario e le tante ore di aereo, può essere che vorrete sbarazzarvi delle vostre valigie per avere le mani libere durante il vostro primo contatto con il Paese. Per poterlo fare, inviate le vostre valigie direttamente nel luogo dove siete alloggiati utilizzando il servizio di consegna JAL ABC o il Takkyubin (o Ta-Q-Bin). Entrambe possiedono dei banconi informativi all’aeroporto. Il Takkyubin ha il vantaggio di non esigere prenotazioni e di consegnare le vostre valigie il giorno stesso, nella maggior parte dei casi. Il prezzo varia dai 1500 ai 3000 yen. Questo servizio vi sarà molto utile soprattutto al ritorno, visto che probabilmente il peso dei vostri bagagli lieviterà man mano che i souvenirs si accumulano. Allo stesso modo, è quindi possibile recuperare i vostri averi al bancone di spedizione per andare a farli registrare dalla vostra compagnia aerea. Attenzione però, bisogna inviarli almeno 2 giorni prima della partenza.

Tra due tappe del vostro percorso

Se avete deciso di scendere da Tokyo verso Kyoto, facendo qualche visita lungo il cammino, e non avete voglia d’appesantirvi con i vostri averi, Takkyubin resta ancora la migliore soluzione. A un prezzo molto ragionevole, potete farvi consegnare i bagagli al vostro prossimo allorggio a partire dal giorno successivo (in base alla lontananza geografica). Per esempio, una valigia in partenza da Tokyo può essere consegnata il giorno successivo a Kyoto per soli 1.900 yen, e a Kyushu per 2.200 yen.

Al momento della consegna, è possibile:

  • Fare per telefono o via Internet

  • Portare il vostro bagaglio in un “convenience store” (kombini) che proponga il servizio di consegna Takkyubin (indicato dall’insegna all’ingresso del negozio rappresentante un gatto nero che trasporta il suo cucciolo)
  • Portare il vostro bagaglio direttamente al punto vendita Kuroneko Yamato (compagnia di spedizione che offre il servizio Takkyubin) più vicino. Se non sapete dove trovarlo, attendete la comparsa di un dipendente del servizio di spedizione in uniforme verde e gialla con cappellino, e chiedete a lui. Inoltre, se Yamato rimane la compagnia di spedizione più importante, ne esistono anche altre come Sagawa Express o Nittsu.

Se alloggiate in un hotel, i dipendenti si occuperanno ovviamente di eseguire tutte le pratiche per voi. Delle pagine Internet vi spiegano anche come completare i formulari d’invio da soli. Potete procurarvi uno di questi documenti al kombini più vicino. Chiedete un “takkyubin no denpyo”, preferibilmente “motobarai” (da pagare al momento dell’invio).

Gli spostamenti

Quando dovete servirvi di trasporti in comune, trovare un posto per i vostri trenta chili di bagagli può rivelarsi piuttosto difficile. Se gli autobus hanno dei grandi bagagliai (in Giappone, i bagagli non vengono mai messi sul tetto), lo spazio riservato alle valigie nei treni può invece sembrare molto poco. Tenete da conto le situazioni seguenti:

  • Viaggiate il week-end o i giorni festivi. L’affluenza nei transporti è a volte talmente alta che non solo i bagagli, ma anche i passeggeri non hanno abbastanza spazio

  • Prendete un taxi. Si tratta di macchine ordinarie, e il bagagliaio può contenere solo 2 o 3 valigie al massimo. I taxi grandi, del tipo minivan, sono rari, se siete sovraccarichi vi conviene piuttosto prendere più taxi.

  • Prendete un autobus o una metropolitana nell’ora di punta (tra le 8 e le 9 al mattino, tra le 18 e le 20 la sera). A causa della mancanza di uno spazio concepito specificatamente per gli oggetti ingombranti, il tragitto rischia di essere un po’ spossante per voi, e fastidioso per gli altri.

In tutte le stazioni cittandine si trovano degli ascensori… che a volte però sono nascosti. A Tokyo per esempio, la folla può rendere il ritrovamento dell’ascensore piuttosto difficile… meglio restare attenti e osservare bene i pannelli per ritrovare questo trasporto salvifico. Le stazioni più piccole di campagna, invece, non sono sempre equipaggiate con degli ascensori. Durante uno spostamento tra città diverse, il noleggio di una macchina può rivelarsi la soluzione più pratica per non doversi angosciare al pensiero dei propri averi ingombranti.

Lasciare in custodia le proprie valigie

Gli aereoporti, le grandi stazioni e anche i grandi negozi propongono dei servizi di custodia che costano dai 500 ai 1000 yen. Troverete anche in molti casi degli armadietti, il cui prezzo varia, a seconda della taglia dell’armadietto, dai 300 ai 1000 yen per una giornata (fino a mezzanotte). Un’ultima cosa: in caso di bagagli dimenticati durante il vostro viaggio, in un treno per esempio, non disperatevi. Gli oggetti vengono raramente rubati e li potrete ritrovare nella maggior parte dei casi all’ufficio degli oggetti smarriti. Non esitate a contattare la società di trasporto con la quale avete viaggiato.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori

Spedizione

Siccome il mio albergo non mi può tenere la valigia una volta arrivato in aeroporto posso prenotare il giorno di arrivò ? Perché atterro il 20 a Tokyo ma fino al 25 non sono a Kyoto e non vorrei portarmi dietro la valigia e per tutte le località che faccio nel frattempo (Hiroshima. Kobe , nara , Osaka ) Altrimenti l’albero mi ha detto che è disponibile nel centro informazioni di Kyoto , in questo caso come posso fare ? Grazie