Natale in Giappone   クリスマス

Data di pubblicazione :
L'albero di Natale davanti il Rainbow Bridge di Tokyo.

L'albero di Natale davanti il Rainbow Bridge di Tokyo.

Cosa sarebbe il Natale senza un pupazzo di neve?

Cosa sarebbe il Natale senza un pupazzo di neve?

A Natale in Giappone, i grandi magazzini propongono dei mini saldi e delle promozioni.

A Natale in Giappone, i grandi magazzini propongono dei mini saldi e delle promozioni.

In Giappone, il Natale è più una festa per gli innamorati che la commemorazione della nascita di Gesù.

In Giappone, il Natale è più una festa per gli innamorati che la commemorazione della nascita di Gesù.

Un romantico 25 Dicembre

Il Natale ha naturalmente trovato il suo posto in un paese come il Giappone consacrato ai doni... Per diventare una festa di San Valentino bis, celebrata più fra innamorati che in famiglia.

Lo spirito di Natale non si trova nel cuore dei giapponesi ma piuttosto nei grandi magazzini. La ragione? La religione ovviamente: la maggioranza della popolazione è scintoista o buddista, e celebrare il 25 Dicembre è recente e commerciale. I grandi magazzini organizzano dei mini-saldi per poter vuotare i loro stock, e le promozioni attirano dei clienti in cerca di buoni affari per i regali di fine anno. La famiglia è ovviamente una priorità, in particolar modo i bambini. Perché i piccoli credono a Babbo Natale. Ricevono i loro regali sotto il letto o nella loro camera, molto raramente sotto un albero di Natale. 

San Valentino sotto l'albero

In realtà, il veglione è soprattutto la festa degli innamorati. Comparabile a San Valentino, è regola che il cavaliere inviti la propria principessa in un bel ristorante, prima di una notte in un hotel lussuoso. Conseguenza: le prenotazioni alberghiere sono prese d'assalto in questo periodo poiché le coppie riservano la propria camera mesi in anticipo. In mancanza di un innamorato il 24 Dicembre, i celibatari sono invitati a dichiarare alla propria fiamma il loro amore. 


Tokyo festeggia Natale : un reportage televisivo del 1978.

Un veglione d'esportazione

Anche nel piatto si vede l'influsso occidentale: se le coppie si dirigono volentieri verso i ristoranti francesi per festeggiare, le famiglie hanno adottato un costume francese: il pollo o il tacchino di Natale.

E se il 25 Dicembre non è un giorno festivo, il paese celebra due giorni prima, l'anniversario dell'imperatore attuale, Akihito. 

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori