L' ideologia del do   道の思想

Data di pubblicazione :
A monk of Shofuku-ji temple

A buddhist and zen monk, in the Shofuku-ji temple.

Tutte le strade portano al Giappone

In giapponese, "do" 道 significa via, percorso. Questo termine è usato in molte parole, e alcune probabilmente ti sono già familiari. Dojo, judo, shinto ... Quindi, cosa hanno in comune?

Buddismo nella cultura giapponese


È originato dal Buddhismo Zen , influenzato dal taoismo cinese. I monaci buddhisti non erano solo impegnati in attività religiose, ma anche nella diplomazia e nelle arti creative, come il giardinaggio, la letteratura e la pittura. Il concetto di do , con l'espansione del buddismo, divenne profondamente ancorato alla cultura giapponese. La sua influenza raggiunse anche la classe militare, con bushido 武士道, la via del guerriero.

Per leggere : Buddismo Zen in Giappone

Do: un'arte


Do esprime progressi nella pratica di un'arte, qualunque essa sia. In effetti, il kanji è particolarmente usato nelle arti tradizionali giapponesi, che siano arti marziali o estetiche. Quindi kado花道, è "la via dei fiori", cioè l'arte della disposizione dei fiori conosciuta anche come ikebana . Shodo書 道, 'il modo di scrivere', è l'arte della calligrafia . Kyudo弓 道 è "la via dell'arco", o tiro con l'arco giapponese . E il kendo剣 道, l'arte marziale con le spade di bambù, è "la via della spada". Alcune parole si riferiscono anche a dottrine religiose o filosofiche, come lo shintoismo , letteralmente "la via del dio".

Scopri: shintoismo

Tutte queste pratiche soddisfano requisiti simili e danno una grande importanza alla spiritualità. Esse richiedono tranquillità, obbedienza e rispetto. A partire dal periodo di metà Edo (1603-1868), la pratica del do è stata formalizzata. Qualunque sia l'arte, c'è enfasi sulla meditazione silenziosa, sulla relazione insegnante-studente e sull'apprendimento attraverso la ripetizione. Un apprendista deve seguire un modulo secondo le regole, quindi dominarlo, diventare un tutt'uno con esso, prima di proseguire. Si tratta di raggiungere mushin , che è l'essenza del fare . Mushin 無心, "senza pensiero", è lo stato in cui l' azione e il pensiero sono uno , portando all'accettazione del mondo così com'è. Così non si tratta solo di apprendimento, ma anche di auto-trasformazione. È un vero viaggio.

Vedi anche : Sport giapponesi


Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori