Il manzai l'umorismo giapponese   漫才:日本のユーモア

Data di pubblicazione :

Lo stand-up giapponese

Molto popolare in Giappone, il manzai è un duo comico emblematico dell'umorismo giapponese. Simile al nostro stand-up occidentale, è comunque più codificato e gli attori devono allenarsi per anni per padroneggiare i suoi codici.

Dalla scena religiosa ai teatri

Se oggigiorno il manzai è divertente, non è sempre stato così. E sotto Heian ( 794-1185 ), questa forma d'arte è stata messa al servizio della religione.

In effetti, questi duetti sono stati pagati per suonare nei santuari shintoisti il ​​primo dell'anno. Uno degli attori era allora la voce delle divinità, posata e piena di saggezza, quando l'altra interpretava quella degli spiriti che discendevano sulla Terra, più contestata e frivola. L'obiettivo era quello di fare messaggi divini al pubblico .

Da leggere: la nozione di Dio in giapponese

Questa opposizione tra saggezza e frivolezza e' parte ancora oggi del manzai . Basato su una dinamica che si oppone al carattere esuberante al suo compagno più ragionevole , il manzai divenne un'arte performativa comica nel periodo Edo (1603-1868).

E sebbene oggi sia il manzai di Osaka a dominare la scena dell'umorismo , questo periodo vide lo sviluppo di molte forme di manzai regionali sempre molto popolari con il pubblico giapponese, come lo Yamato manzai vicino Nara, o quelli di Mikawa e Owari nella prefettura di Aichi.

Una disciplina che ha il vento nelle sue vele

Sempre molto popolare al giorno d'oggi, il manzai solleva anche vocazioni ! Un ascensore di successo, è un trampolino di lancio per giovani artisti che desiderano entrare nel mondo della commedia. Molte stelle del cinema hanno iniziato a diventare manzai-shi , artisti manzai , prima di diventare famosi sul grande schermo, come il famoso Takeshi Kitano .

Questo è il motivo per cui le scuole di manzai e le gare nazionali non si riempiono nell'arcipelago. Tra i più riconosciuti, il M-1 Grand Prix , una trasmissione televisiva e organizzata dal canale televisivo TV Osaka, rivela ogni anno nuovi talenti. Molto serio, questa competizione è giudicata dagli attori emeriti del cinema giapponese tra cui diversi vecchi manzai-shi . Il vincitore duo sarà poi attribuito il primo importo '' modesto '' di 10 milioni di yen (100.000 euro) e una buona trovata pubblicitaria.

Ma è soprattutto per le abilità che porta, che l'arte del manzai è molto apprezzata dai giovani attori e richiede rigore e umiltà, il manzai risponde a codici specifici che aiutano a sviluppare l'espressione teatrale.

Un'arte codificata

Il manzai è basato su un duo di attori i cui ruoli sono complementari : il boke , un personaggio colorato che fa errori grossolani, e tsukkomi , un personaggio razionale e saggio che spesso spiazza il pubblico.

Di fronte a quest'ultimo, la missione dei due attori sembra semplice. In un dato momento, devono condividere un microfono collegando giochi di parole Dietro le quinte, tuttavia, ci vuole un po' più di organizzazione. I giochi di parola devono venire al momento giusto, l' intonazione deve essere perfetta e la sincronizzazione tra i due comici deve essere millimetrica .

In effetti, è la dinamica del duetto che generalmente seduce il pubblico, molto più della stessa situazione che segue sempre lo stesso schema. Ad esempio, partendo da una situazione nella vita di tutti i giorni , come leggere il giornale del mattino, i due personaggi danno la loro opinione sul tema della conversazione . Questo inizia con le favole del boke , sempre assurde e ingenue, che saranno poi messe in discussione dai riflessi più profondi (e talvolta graffianti) di tsukkomi .

Resi popolari dalla radio alla fine della Seconda Guerra Mondiale , le scenette umoristiche di manzai passano esclusivamente attraverso i giochi di parole . Malintesi, accenti regionali, cattive pronunce di kanji, è un umorismo ricercato che richiede una buona conoscenza della lingua giapponese per essere apprezzato.

Dove vedere i manzai?

Nelle grandi città, diversi teatri offrono regolarmente spettacoli di manzai.

Tokyo

  • Asakusa Toyakan

Questa stanza ricorda l'origine religiosa del manzai poiché si trova vicino al tempio Senso-ji . È riconosciuta nella comunità dagli anni '60 e organizza spettacoli ogni giorno.

Indirizzo : Tokyo-to, Taito-ku, Asakusa 1-43-12, Asakusa Rokku Kōban Mae
Prezzo : tra 2500 e 3000 yen il biglietto (18,80 euro - 22,60 euro), da acquistare in loco o prenotare il sito web della stanza .
Accesso : di fronte all'uscita A1 della stazione di Asakusa (linea espressa Tsukuba)

  • Yoshimoto Mugen Dai Hall

Situato a Shibuya, questo teatro è molto popolare tra la comunità americana di Tokyo e offre regolarmente spettacoli di duetti in inglese.

Indirizzo : Tokyo-to, Shibuya-ku, Udagawa-cho 31-2, Shibuya Beam Nai
Prezzo: circa 1.000 yen (7,50 euro), da acquistare sul posto o prenotare il sito web della stanza .
Accesso : pochi minuti a piedi dall'uscita Hachiko della stazione di Shibuya.


Osaka

  • Teatro Yoshimoto Manzai

Questa sala è una delle più famose di Osaka e offre spettacoli di manzai ogni giorno.

Indirizzo : 12-7 Nanbasennichimae, Chuo, Osaka, Prefettura di Osaka 542-0075
Prezzo : tra 2.000 - 2.500 yen (15 euro - 19 euro), da acquistare sul posto o prenotare il sito web della stanza .
Accesso : a pochi minuti dalla stazione Nanba, ingresso principale.

Commenti Scoprite i commenti dei nostri viaggiatori